Enrico Zanetti,
uomo di profonde convinzioni

Print Friendly

th

Ci credeva tanto, ma proprio tanto. A cosa? A quel che ha sostenuto in tv, sui giornali, alle radio, durante la campagna referendaria? Macché, ci credeva tanto, ma proprio tanto a una cadrega da ministro. Tanto da annunciare, in un comunicato firmato insieme a Denis Verdini, il suo voto contrario al governo Gentiloni perché non ha avuto un posto, anche piccino piccino, nel nuovo governo. Un uomo dalle convinzioni profonde, sulle quali non molla, non cede, anche a costo di firmare comunicati con Verdini…

Bene Gentiloni, il primo atto è bello da vedere: non ha ceduto al ricatto.

 

Lascia un commento