Enrico Zanetti,
uomo di profonde convinzioni

Print Friendly, PDF & Email

th

Ci credeva tanto, ma proprio tanto. A cosa? A quel che ha sostenuto in tv, sui giornali, alle radio, durante la campagna referendaria? Macché, ci credeva tanto, ma proprio tanto a una cadrega da ministro. Tanto da annunciare, in un comunicato firmato insieme a Denis Verdini, il suo voto contrario al governo Gentiloni perché non ha avuto un posto, anche piccino piccino, nel nuovo governo. Un uomo dalle convinzioni profonde, sulle quali non molla, non cede, anche a costo di firmare comunicati con Verdini…

Bene Gentiloni, il primo atto è bello da vedere: non ha ceduto al ricatto.

 

Condividi!

Lascia un commento

Utilizziamo cookie (tecnici, statistici e di profilazione) per consentire e migliorare l’esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.  Sei libero di disabilitare i cookie statistici e di profilazione (non quelli tecnici). Abilitandone l’uso, ci aiuti a offrirti una migliore esperienza di navigazione. Cookie policy

Alcuni contenuti non sono disponibili per via delle due preferenze sui cookie!

Questo accade perché la funzionalità/contenuto “%SERVICE_NAME%” impiega cookie che hai scelto di disabilitare. Per porter visualizzare questo contenuto è necessario che tu modifichi le tue preferenze sui cookie: clicca qui per modificare le tue preferenze sui cookie.